Questo è a detta di molti il migliore avvocato immigrazionista in Italia

L’Avvocato Iacopo Maria Pitorri ha il suo Studio a Roma, nel quartiere Termini ed esercita la professione da oltre vent’anni. Penalista, civilista, nonché membro della Commissione per la Successione Diritti Reali ordine avv.ti di Roma, è altresì esperto in diritto dell’immigrazione. Presta assistenza, infatti, agli stranieri che arrivano nel nostro Paese per lavorare, ricongiungersi con la propria famiglia o per altre necessità (es. fuggire dalla guerra).

Ricominciare da zero e cambiare vita non è semplice, soprattutto per chi viene da lontano e quindi non parla bene o non parla affatto la nostra lingua. L’Avvocato Iacopo Maria Pitorri ne ha parlato in maniera approfondita anche durante la sua recente intervista a Radio DuePuntoZero, dove ha presentato anche il suo ultimo saggio dal titolo “Sanatoria sulla Regolarizzazione degli Immigrati”, un libro che spiega il fenomeno dell’immigrazione in Italia, dove un cittadino straniero può soggiornare e risedere solo se in possesso di una delle diverse tipologie di permessi di soggiorno messi a disposizione dalla nostra normativa giuridica.

Durante l’intervista l’avvocato Pitorri, a detta di molti il migliore avvocato immigrazionista a Roma e in Italia, si è soffermato anche sui permessi di soggiorno con dicitura “Carta Blue UE”, che può essere richiesta dai lavoratori extracomunitari altamente qualificati e con qualifiche professionali tecniche. La richiesta del nulla osta al lavoro deve essere presentata dal datore di lavoro allo Sportello Unico per l’Immigrazione presso la Prefettura- Ufficio Territoriale di Governo di competenza. Il permesso di soggiorno viene rilasciato dal Questore al lavoratore straniero a seguito delle stipula del contratto di soggiorno per lavoro e ha una validità di due anni nel caso di contratto di lavoro a tempo indeterminato, negli altri casi, segue la stessa durata del rapporto di lavoro (che non può essere inferiore ad un anno). 

I titolare del permesso di soggiorno con dicitura Carta Blu Ue può iscriversi al Servizio Sanitario Nazionale gratuitamente presso l’Asl di residenza o di dimora, può recarsi in un altro Stato dell’Unione Europea (dopo 18 mesi di soggiorno legale nel primo stato membro in cui ha ottenuto il rilascio del titolo di soggiorno), può richiedere il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo e può richiedere il ricongiungimento familiare a prescindere dalla durata del permesso.

Contatti Avvocato Iacopo Maria Pitorri 

www.avvocatopitorriroma.com

Ufficio: Via Giovanni Amendola 95, Roma

Mob.: +39 3470157517

Profili Social dell’Avvocato Iacopo Maria Pitorri

Avv. Pitorri YouTube 

Avv. Pitorri Facebook 

Avv. Pitorri Twitter 

Avvocato Pitorri Instagram

Avvocato Pitorri Tik tok