Cosa fare se non visualizzi video privati su YouTube

cosa fare non visualizzi video privati YouTube

Il più famoso sito più utilizzato per guardare e caricare i video è senz’altro YouTube. Anche se la maggior parte dei video è accessibile a chiunque, alcuni utenti caricano i propri video impostandoli come privati. Con questa impostazione i video potranno essere visualizzati soltanto da chi ha ricevuto da parte dell’autore l’autorizzazione del caricamento della pagina. Inoltre, quando un video su YouTube viene impostato come privato non potrà essere né visualizzato nei risultati di ricerca né, tantomeno, verrà visualizzato come video consigliato ed allo stesso tempo gli abbonati non verranno informati del rilascio del proprio video.

Come guardare i video privati su YouTube

Guardare un video privati su YouTube è piuttosto semplice, basta avere l’autorizzazione da parte dell’autore e seguire i passaggi giusti. La prima cosa da fare, ovviamente, è quella di contattare il proprietario del canale YouTube per chiedergli di inviare, via mail, l’URL di autorizzazione. Una volta ricevuto l’ok dovrai entrare nella tua casella di posta e cliccare sulla mail dall’uploader del video. All’interno della mail troverai una casella rossa con tre punti bianchi orizzontali dove dovrai cliccare per accedere e visualizzare il video su YouTube.

Cosa fare se non visualizzi video privati su YouTube

Come abbiamo detto, i video privati possono essere guardati soltanto da chi ha ricevuto, da parte dell’autore, l’autorizzazione. Esistono però anche altri motivi per cui potresti non riuscire a visualizzare il video, ad esempio, se hai ricevuto l’invito devi fare il login su youtube, altrimenti potresti avere problemi con il caricamento del video. Nel caso in cui ha più account YouTube, fai attenzione ad accedere esclusivamente all’account con il quale il video è stato condiviso. Prendendo anche in considerazione il fatto che i video privati non sono riportati sulla home page, se hai ricevuto l’invito devi utilizzare lo specifico link che ti indirizzerà al video privato. YouTube, in automatico, alle persone invitate invierà direttamente via mail il link ma ciò non esclude che possa inviarlo anche l’autore del video. Se sei tu l’autore del video, il consiglio è sempre quello di valutare sempre con molta attenzione chi può ottenere il permesso di guardarlo. YouTube infatti consente ad ogni autore di inviare al massimo 25 inviti per video. Un altro motivo per cui è sempre bene valutare i permessi è quello di cercare di evitare di far copiare facilmente il tuo video, perché poi potrebbe essere caricato come un video pubblico. Questa procedura è possibile soprattutto per chi utilizza un software in particolare dispositivo di acquisizione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *